DECRETO “SOSTEGNI-BIS”: CONTRIBUTI IN ARRIVO

Da quanto riportato dal Ministro dell’Economia Daniele Franco lo scorso 7 giugno in audizione presso la Commissione Bilancio della Camera, già a partire da mercoledì 16 giugno

sono erogati da parte dell’Agenzia Entrate i contributi automatici del Decreto “Sostegni-bis”

Quindi coloro che avevano già ottenuto il precedente contributo a fondo perduto del Decreto Sostegni ricevono automaticamente il sostegno economico, che verrà erogato con le stesse modalità di quello ottenuto in precedenza:

• sul conto corrente bancario o postale sul quale è stato erogato il precedente contributo; 

• sotto forma di credito d’imposta, qualora il richiedente abbia effettuato tale scelta per il precedente contributo. 

Si è invece in attesa del provvedimento con le istruzioni operative dell’Agenzia delle Entrate per la procedura di presentazione delle domande/istanza per le altre due tipologie di contributo.

Ricordiamo, infatti, che la misura del Contributo a fondo perduto del Decreto “Sostegni-bis” rivolta ai titolari di Partita IVA, è suddivisa in tre tipologie: 

  1. automatico, per coloro che hanno già ottenuto il precedente contributo a fondo perduto del Decreto Sostegni (vedi sopra);
  2. alternativo al precedente, parametrato sul raffronto tra il periodo compreso tra il 1° aprile 2020 -31 marzo 2021 ed il  1° aprile 2019 - 31 marzo 2020 in presenza di un calo di fatturato superiore al 30%;
  3. un contributo aggiuntivo, parametrato a consuntivo sul risultato dell'esercizio 2020 rispetto al 2019.

 

Metromappa dei Servizi

Europe, Rome

 

 


 


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.