CONTRIBUTI PER L’ATTIVAZIONE PERCORSI DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

La Camera di Commercio di Ravenna ripropone per il 2018/2019 il Bando per contributi alle micro piccole e medie imprese per l’attivazione di percorsi di alternanza scuola lavoro in collaborazione con l'Ufficio Scolastico d'Ambito

territoriale di Ravenna.

TERMINI E MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

Dalle ore 9,00 del 16/10/2018 e fino alle ore 12 del 15.10.2019, esclusivamente in modalità telematica.

SOGGETTI BENEFICIARI:

micro, piccole e medie imprese (PMI) , così come definite dall’allegato I al Reg.Ue n. 651/2014, che, dal momento della presentazione della domanda e fino alla liquidazione del contributo, rispondano ai seguenti requisiti:

  1. abbiano la sede legale e/o un’unità operativa nella provincia di Ravenna esclusi magazzini/depositi;
  2. siano regolarmente iscritte al Registro delle imprese della C.C.I.A.A di Ravenna , attive ed in regola con il pagamento del diritto annuale;
  3. non si trovino in stato di fallimento, di liquidazione, di amministrazione controllata, di concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la normativa vigente e nei cui riguardi non sia in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni;
  4. siano iscritte nel Registro nazionale alternanza scuolalavoro: http://scuolalavoro.registroimprese.it. Per le imprese che non risultino ancora iscritte al Registro nazionale per l'alternanza scuola-lavoro al momento della presentazione della domanda è possibile provvedere a tale iscrizione anche successivamente, ma, in ogni caso, prima che si possa procedere alla liquidazione del voucher eventualmente spettante.
  5. abbiano regolarmente assolto gli obblighi contributivi previdenziali e assistenziali (DURC regolare);
  6. non abbiano già beneficiato di altri aiuti pubblici a valere sui medesimi interventi agevolati;
  7. non abbiano in corso, alla data di presentazione della domanda di contributo, contratti di fornitura di beni-servizi, anche a titolo gratuito, con la Camera di Commercio di Ravenna, ai sensi della legge 7.8.2012 nr. 135 di conversione con modificazioni del D.L. 95/2012.

OGGETTO DEL CONTRIBUTO:

Spese per la realizzazione di progetti di Alternanza scuola-lavoro di cui alla legge 107/2015 regolati da convenzioni stipulate fra l'impresa e l'Istituto scolastico (Istituti Tecnici, Licei e Professionali) nel periodo dal 01.09.2018 al 15.09.2019.

AMMONTARE DEL CONTRIBUTO: L’agevolazione disciplinata dal presente bando prevede il riconoscimento di un contributo a fondo perduto a favore dell’impresa ospitante, a fronte di convenzioni stipulate con differenti Istituti scolastici, modulato come segue:

  • € 600,00 per ciascuna Convenzione facente capo ad ogni differente Istituto scolastico per la realizzazione da 1 a 5 percorsi individuali di alternanza scuola-lavoro;
  • € 800,00 per ciascuna Convenzione facente capo ad ogni differente Istituto scolastico per la realizzazione da 6 o più percorsi di alternanza scuola-lavoro;
  • € 200,00 ulteriori nel caso di inserimento in azienda di studente/i diversamente abile/i certificata ai sensi della Legge 104/92;
  • € 200,00 ulteriori per quelle imprese che hanno iscritto il/i tutor aziendali al percorso formativo proposto dalla CCIAA di Ravenna.

Verranno erogati al massimo 3 contributi al netto della ritenuta d’acconto del 4% secondo quanto previsto dall’art. 28 del D.P.R. n. 600/1973.

Ogni impresa può presentare una sola domanda a valere sul bando, facente riferimento a convenzioni stipulate con al massimo 3 differenti Istituti scolastici.

 

Europe, Rome

 

 


 


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.